la Scrittrice

Chi è Serena Maffìa?

C’è chi la conosce come scrittrice, chi come pittrice, chi come poetessa, chi come regista, chi come drammaturga o sceneggiatrice e chi come comunicatrice o docente universitaria. Ma Serena Maffia è una Artista, niente di più. (Dario Fo)

Serena Maffia è autrice dei romanzi: “I filgi di asac” (romanzo per ragazzi) Roma 2018, “Meglio grande” (Reggio Calabria 2012), “Le passioni di Ginevra” (Roma 2010), “Sveva va veloce” (Roma 2009); i racconti lunghi: “Edith Piaf, la leggenda dell’amore” (Roma 2013), “Giangurgolo” (Reggio Calabria 2011); dei racconti: “Tra alti e bassi blu” in “La Calabria si racconta” Rubbettino 2015, “Una discorde nota d’armonia” in “Italianuda” a cura di Maria Teresa Ciammaruconi (Roma 2010), “Ionio Hospital” in “Terra” a cura di Marco Gigliotti ed Emanuele Milasi (Reggio Calabria 2010), “Passeggiata con Ungaretti” in “Attorno a questo mio corpo” a cura di Fabio Pierangeli, Laura Pacelli, Maria Francesca Papi (Roma 2010), “Imprevisti” in “Senza fermarsi” – Racconti di Eraldo Affinati, Sergio Campailla, Erri De Luca, Serena Maffia… a cura di Fabio Pierangeli, (Roma 2008); per la saggistica ha pubblicato: “Librodroga” sulla dipendenza dalla lettura (Pesaro – Urbino 2016); le raccolte di poesia: “A gambe levate, versi d’amore e di terrore” (Novara 2019), “Roma mi somiglia” (Firenze 2017), “Blu” (Milano 2016, – Premio “Le rosse pergamene”), “Le carte volano” (Firenze 2011, -Premio Mons Aureus), “Sradicherei l’albero intero” (Roma 2006, – Premio Cultura Donna in Campidoglio – Premio Approdi d’autore – Premio Giuseppe Sunseri – da cui il Film-corto omonimo Regia Fabrizio Portalupi interprete Elisabetta Coraini), “Il ragazzo di vetro” (Lucca 2005); le opere teatrali: “Adele Alba” con la “La casa di Bernarda Alba” di Federico Garcia Lorca (Roma 2017), “Adele Alba” (Cagliari 2014), “Ostinato e contrario” su Fabrizio De Andrè (Roma 2012), “Peace frog” su Jim Morrison (Roma 2011), “Processo a Jim Morrison” (Roma 2009), “Il tirchio” (Roma 2008), “Scheletri nascosti” (Roma 2008), “Ilaria vuole” (Roma 2008), “Il giardino del mago” (Roma 2005), “La casa di gesso” (Roma 2004) -Premio Cultura del Consiglio dei Ministri-, “Lezioni di fotografia” (Roma 2003), “Ma che bella compagnia” (Lucca 2002).

A 18 anni ha istituito il Centro Poesia di Roma. Ha lavorato come autrice, script analyst, editor, per la Medusa film Gruppo MEDIASET RTI Reti Televisive Italiane Spa e alla stesura di diverse scritture teatrali.

Ha diretto spettacoli teatrali, eventi e serie video tra cui la Serie video ComunicAzione prodotta dallo IED di Roma per BIC Lazio (2015).

È stata Presidente del Premio Tredici, Presidente del Premio Italia Donna, Direttore Artistico del CRS Centro Ricerca Spettacolo. Pubblicista dal 2005 ha lavorato con la Delta Agenzia di Stampa delle Donne, si è occupata di sport per Vespina e per la Chilometri, per il Corriere dello Sport e per La Gazzetta dello Sport, è stata inviata per la RAI, Addetto Stampa del Presidente e di Maggioranza in Campidoglio, Addetto Culturale per la UNLA UCSA Università di Castel Sant’Angelo, consulente di comunicazione per la Angelini, la Caimmi/ Gemelli, BIC Lazio, More (…). Dal 2012 insegna allo IED di Roma presso la Facoltà di Comunicazione. Per dieci anni è stata Direttrice editoriale della Casa Editrice Lepisma. Ha condotto e conduce serate culturali, rassegne teatrali, e festival musicali, iniziò con la trasmissione “Voglia” su Rai Educational – Rai3 – Mediaset e Pusher art.